Pranzo di Ferragosto verrà presentata a Monopoli

gennaio 22, 2009 at 4:36 PM Lascia un commento

L’opera prima di Gianni Di Gregorio Pranzo di Ferragosto verrà presentata a Monopoli

Un vero e proprio trionfo di pubblico ha aperto la decima edizione di Sguardi di Cinema Italiano.
È stato infatti registrato il tutto esaurito per la prima grande serata di cinema e pubblico dell’edizione 2009 del festival.

Giornata inaugurale per Sguardi di Cinema Italiano ed evento speciale del festival Per il Cinema Italiano di Felice Laudadio, la serata d’apertura della manifestazione – ideata e diretta da Michele Suma – ha avuto come madrine d’eccezione Dori Ghezzi e Teresa Marchesi, presenti in sala rispettivamente come produttrice e regista di Effedià, accorato e sincero tributo alla memoria del poeta De Andrè, uno stupendo documentario presentato nel decennale della sua scomparsa.

Vetrina privilegiata del cinema italiano, Sguardi continua a presentare con il favore del pubblico le nuove pellicole della produzione nazionale d’autore, portando sul grande schermo pugliese opere pluripremiate anche a livello internazionale, segno tangibile e metro reale della creatività di un cinema italiano che, lontano da tristi circuiti commerciali, riesce ancora ad affascinare e far riflettere il suo pubblico.

È il caso del regista Gianni Di Gregorio, che il prossimo 23 gennaio presenterà a Monopoli il suo Pranzo di Ferragosto, la prima delle cinque opere prime in rassegna, interessante conferma di una manifestazione lungimirante ed attenta alla scena cinematografica nazionale.
Pranzo di Ferragosto, infatti, ha fatto ricevere al regista Di Gregorio il trofeo De Laurentiis Opera prima, una vittoria personale per un esordio vincente, coronamento di anni e anni di lavoro divisi fra cinema e teatro, in un lungo curriculum da sceneggiatore che negli ultimi anni ha portato Di Gregorio a stringere un forte sodalizio con Matteo Garrone (da Ospiti fino Gomorra) che ha poi prodotto il film con la sua casa, la Archimede.
I festival di Montepellier, Bratislava, Villerupt, Toronto, Tokio e Venezia sono solo alcuni fra quelli che hanno premiato il lavoro di Di Gregorio, una storia ironica quanto intensa, un lavoro scanzonato, ma malinconicamente capace di farci capire quanto il cinema possa far riflettere sulle amarezze della realtà.

Pranzo di Ferragosto, distribuito dalla Fandango, narra le vicissitudini di Gianni, condomino in bolletta impersonato dallo stesso regista, alle prese con quattro arzille nonnine, Marina Caciotti (85 anni), Valeria De Franciscis (93), Grazia Cesarini Sforza (90) e Maria Calì (87): 355 anni in quattro, ma capaci di una vitalità che sorprenderà – fuor di metafora – il pubblico di Sguardi. È, infatti, prevista una piacevole sorpresa per questa seconda serata del festival.

“Figlio unico di madre vedova, ho dovuto misurarmi per lunghi anni, da solo – moglie e figlie si erano dileguate per istinto di sopravvivenza – con mia madre, personaggio di soverchiante personalità – ha dichiarato il regista – Pur se provato, ho conosciuto e amato la ricchezza, la vitalità e la potenza dell’universo dei “vecchi”. Ma ho anche visto la loro solitudine e vulnerabilità in un mondo che cammina a passo accelerato senza sapere dove va perchè dimentica la sua storia, perde la continuità del tempo, teme la vecchiaia e la morte ignorando che nulla ha valore se non la qualità dei sentimenti”.

”Siamo felici ed orgogliosi di portare in Puglia l’opera prima di Gianni Di Gregorio, ospitando così un autore che ha già solcato i red carpet di festival e rassegne d’alto livello ottenendo riconoscimenti internazionali – dichiara il direttore artistico Michele Suma – la scelta del suo film conferma e rafforza il sentire di una manifestazione con una storia decennale ed un pubblico meraviglioso. Una manifestazione, inoltre, che ha ancora in serbo per questa sua edizione due anteprime nazionali ed altre quattro opere prime”.

Un nobile e lungimirante impegno, quello di Sguardi premiato con la Targa d’Argento dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la promozione diretta dell’iniziativa da parte della Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo, ed i patrocini dell’Assessorato al Turismo, della Provincia di Bari, dell’Apulia Film Commission, dell’AGIS di Puglia e Basilicata, della FICE ed il sostegno della Città di Monopoli.

Questa decima edizione della manifestazione vede il sostegno della BANCA POPOLARE DI BARI che ha sponsorizzato e potenziato l’Associazione Sguardi, sposando la linea di mecenatismo cinematografico e favorire ottimi risultati alla manifestazione, che resta un’occasione cinematografica unica per tutti gli appassionati, per la città di Monopoli e per l’intera area del sud est barese.

Partnership dell’edizione 2009 della manifestazione è l’APULIA FILM COMMISSION, presieduta e guidata da Oscar Iarussi.

Due Media partner confermano e continuano il loro interesse verso l’operato di Sguardi: l’emittente televisiva CANALE 7 e CONTRORADIO.

Le proiezioni si terranno alle ore 18 e 21 presso il Cinema Visconti (in via Urbano Rattazzi, 98 – 70043 Monopoli – Ba).

Per ogni ulteriore informazione è disponibile il sito http://www.sguardidicinemaitaliano.org e l’infoline 334.1310000.

Monopoli, 22 Gennaio 2009 Ufficio stampa – Pasquale Raimondo
prraimondo@iol.it

Entry filed under: Senza categoria.

“La Notte dei Templari” “Principi di efficienza per lo sviluppo della capacità competitiva nelle imprese alberghiere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


gennaio: 2009
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: